logo
récupérer mon mot de passe
accès formateur

Psychothérapie

Photolangage® - primo livello

Module 1

Formateurs
Monsieur Lo Piccolo Giuseppe, Dr en psychologie, Psychologue FSP, Psychothérapeute reconnu au niveau fédéral - Premier assistant à l’UNIL (LARPSYDIS) - Membre APPOPS et ARPAG.
Madame Allegra Julie, Dr en psychologie, Psychologue spécialiste en psychothérapie FSP - Psychologue associée au SUPEA (CHUV) - Membre APPOPS et ARPAG.

Description
Il Photolangage® è un metodo che utilizza la fotografia come strumento di mediazione del pensiero, della parola e della comunicazione in gruppo. Il termine Photolangage® indica sia una collezione di dossiers fotografici organizzati per tematiche, sia un metodo per comunicare in gruppo a partire da queste fotografie. Creato dagli psicologi Claire Belisle e Alain Baptiste nel 1965 a Lione, il Photolangage® è nato per aiutare adolescenti che presentavano difficoltà a esprimersi e parlare in gruppo. In seguito, il metodo si è diffuso in ambito educativo e formativo. Negli anni ’80, Claudine Vivier Vacheret, Prof.ssa di Psicopatologia e Psicologia Clinica all’Università di Lione, l’ha adattato in ambito clinico e psicoterapeutico.

Il pranzo e colazione sono inclusi nel prezzo
Il metodo si fonda sulle teorie psicoanalitiche di gruppo, con una particolare influenza dei contributi del Prof. René Kaës e della scuola francese. In ambito clinico, il metodo permette di osservare e favorire l’emergere di diversi processi della vita psichica nella situazione gruppale: l’immagine come oggetto mediatore favorisce l’emergere dei processi di contenimento, di connessione, legame e di trasformazione della realtà psichica. Il gruppo a mediazione Photolangage® favorisce così gli scambi intersoggettivi e sostiene la parola nel processo gruppale. Per questo motivo il metodo si rivela particolarmente indicato e prezioso con giovani adolescenti (dai 12 anni in poi) e adulti con difficoltà di verbalizzazione, di rappresentazione e di simbolizzazione dei propri vissuti emotivi (disturbi psicotici, disturbi gravi di personalità, disturbi psicosomatici).
La formazione mira a riprendere alcuni elementi teorici di base relativi alla terapia di gruppo e alla mediazione terapeutica. Permetterà, attraverso un’esperienza diretta, di scoprire il metodo al fine di acquisire le basi necessarie alla costituzione e alla conduzione di un gruppo Photolangage®. La formazione al metodo Photolangage® in ambito clinico è rivolta principalmente a psicologi clinici, psicoterapeuti o specializzandi delle scuole di psicoterapia e psichiatri, già impegnati o interessati alla pratica clinica di gruppo. La formazione può rivolgersi anche a educatori e infermieri psichiatrici, che possono co-animare i gruppi Photolangage® secondo modalità stabilite con un animatore, a sua volta formato all’utilizzo del metodo.

Il pranzo e colazione sono inclusi nel prezzo.

Attestation
18 unités (45 min), de formation

Pré-requis
- Master in Pscicologia o equivalente (standard LPsy)
- Aperto agli pscichiatri
- Esperienza nella gestione di gruppo e facilitazione dei gruppi terapeutici desiderati
- La formazione è aperta, secondo modalità concordate con i formatori, anche a educatori, infermieri e operatori sanitari, che possono co-animare i gruppi Photolangage®, in binomio con psicologi, psichiatri e psicoterapeuti formati all’utilizzo del metodo

Nombre de places: 13

Dates
Le samedi 21.09.2019 de 09:00 à 17:15
Le dimanche 22.09.2019 de 09:00 à 17:15

Lieu

Casa del Popolo
Viale Stazione 31
6501 Bellinzona

Etat des inscriptions
Annulé

Prix
Membres FSP: 608.-
Non-affiliés: 698.-
Stagiaires et nouveaux diplômés : 473.-